Freddo ma non troppo: San Gaudenzio vista da Paolo

423133_10200512611401360_949673112_nEh si ragazzi anche quest’anno la mezza di S.Gaudenzio ci ha regalato un bel freschino, ma niente a che vedere con l’anno scorso quando in compagnia di Agostino e Serena ci siamo trovati in mezzo a una bufera di neve.
La truppa era composta appunto da me, Ago, Serena, i miei soci di Mozzate Giorgio e Walter e per la prima volta sul palco di una mezza il mitico Mille Sandrin (Alessandro Millefanti) che non è ancora un 5 Cascine ma me lo stò lavorando.
Era la prima dell’anno dopo i bagordi delle feste e gli acciacchi di un 2012  intenso, quindi non parleremo di tempi ma solo del fatto che con un bel gruppo ci si diverte sempre nonostante il clima gelido, la sveglia prima dell’alba, la coda ai bagni e il non sapere come vestirsi e e e e e e e e e e …..insomma forse era piu’ facile giocare a calcio ma a noi piace cosi. Si perchè quando vedi il gonfiabile dell’arrivo là in fondo e acceleri per lo sprint finale cercando di superare chi ti stà davanti è molto meglio di un goal.

Paolo R.

Ti è piaciuto l'articolo? Perché non lasci un commento?