Caballo Blanco

dal sito: http://vanessaruns.com/2012/04/01/how-will-caballo-blancos-death-change-ultra-running/

“Questa settimana, per onorare il ricordo di Caballo, vi chiedo di correre almeno una volta senza mettere l’uscita nel vostro diario degli allenamenti, senza pensare a lei come training – non annotate i chilometri percorsi, non misurate il tempo impiegato.

Regalate attenzione al posto che attraversate, nutrite compassione per la vita intorno a voi, e lavorate per proteggere e conservare i vostri sentieri così come le persone che li percorrono.

Lo spirito dell’ultrarunning deve sempre incontrare l’altruismo, la generosità, l’avventura, la forza.

Queste sono cose che non possono morire.”

http://www.caballoblanco.com/

Ti è piaciuto l'articolo? Perché non lasci un commento?